Rosso Natale – Cappello alla Van Dongen

Come festeggiare il Natale? Indossando un capo rosso, è ovvio! Per questo ho deciso di ispirarmi al quadro del pittore Kees Van Dongen (1877-1968) Ragazza col cappello rosso.

Kees Van Dongen. Ragazza col cappello rosso.

van-dongen-kees

Amo questo artista olandese, parigino d’adozione, che sceglie molto spesso come soggetto privilegiato dei propri dipinti donne di diverse estrazioni sociali: dalle prostitute alle donne dell’alta società. Una delle caratteristiche che apprezzo particolarmente degli artisti è la capacità di essere riconoscibili immediatamente dal tratto e senza dubbio le donne carismatiche di Van Dongen lo sono.

Per ispirarmi a Ragazza col cappello rosso ho indossato un basco di lana (inevitabilmente) rosso Max & Co., sul quale ho applicato lateralmente una spilla-molletta con una rosa rossa. Ho abbinato una giacca di velluto grigio antracite, capo al quale sono molto affezionata che “fa subito vintage”. Per essere fedele al dipinto, ho truccato gli occhi in modo deciso con matita, ombretto e mascara neri, cercando di ottenere un effetto “drammatico”, adatto per una tela, ma decisamente eccessivo per uscire e fare una passeggiata in centro!

cappello-rosso-leggings

cappello-rosso-leggings

Ho completato l’outfit con un pullover nero Max & Co., una collana di perle per un tocco bon ton, un leggings a zampa a fantasia Tally Weijl e dei tronchetti neri con tacco di strass ton sur ton Roberto Festa.

Con questo look sono pronta per festeggiare, ma non prima di condividere con voi, oggi che è tempo di regali, una poesia di Vivian Lamarque, scrittrice che apprezzo per lo stile essenziale e sempre molto acuto.

REGALI DI NATALE

Per Natale ti faccio i seguenti regali due punti
caramelle svizzere per quando hai la tosse forte da far paura
che non mangerai mai
filtri per quando fumi che butterai dalla finestra
un bicchiere piccolo per bere di meno figuriamoci
dei gettoni per telefonarmi una sera da un bar
una bugia di terracotta per quando avremo buio
una piccola spada perché sei il mio amore pericoloso
e poi anche un pezzetto di me quale vuoi?

I regali che preferisco sono un po’ come questi, quelli che ti dimostrano che ci si vuol prendere cura di te. Ad ogni modo tutti i tipi di regali sono sempre ben accetti! Voi che ne pensate?

Buon Natale da Rossella.

 

4 pensieri riguardo “Rosso Natale – Cappello alla Van Dongen

  1. In assoluto il mio outfit preferito!! È quello che più ti dona senza ombra di dubbio. In più ora sono curiosissima riguardo le altre opere di Van Dongen!

Lascia un commento