Otto Dix Ballerina Tamara Danischewski

IO SBUFFO CON LE MANICHE A SBUFFO

Oggi sbuffo…e non soltanto io! Ispirandomi a un bellissimo quadro di Otto Dix 🙂

 

Restare a casa, lo sappiamo, è una sfida ed una buona opportunità per impiegare in modo proficuo il nostro tempo. Siamo sinceri, però: dopo aver letto, studiato, lavorato in smart working, scritto, guardato un film o la serie che più ci piace, ballato, ascoltato musica…dopo un po’ si sbuffa. Eh già, in questi giorni sbuffa chiunque e anche qualunque cosa.

Io sbuffo e sbuffano addirittura le mie maniche!

Vi assicuro, infatti, che prima le mie maniche erano strette! E poiché ora sono diventate a sbuffo, ho pensato di ispirarmi a un dipinto del grande pittore Otto Dix, del quale vi avevo già parlato nell’articolo dedicato alla fantasia a quadri rossi e neri. Il quadro di Otto Dix che vi ripropongo oggi è del 1933 ed è il Ritratto della ballerina Tamara Danischewski. Per riprodurlo ho indossato una maglia Zuiki che adoro e ho preso un fiore diverso dall’iris che ha in mano il soggetto. Altra piccola differenza?

La ballerina Tamara Danischewski sorride allegramente, io invece…sbuffo! Avendo un aspetto un po’ buffo 😉

Un saluto da Rossella.

Lascia un commento