Otto Dix Ritratto Giornalista Sylvia von Harden

Che bei quadri! Da Otto Dix a Dior

La fantasia a quadri rossi e neri è un evergreen! Scopriamola attraverso il celebre quadro di Otto Dix al quale mi ispiro e le Collezioni Autunno Inverno 2019/2020 di Dior e Benetton.

 

Negli ultimi tempi ho approfondito la conoscenza della Nuova Oggettività, un movimento artistico nato in Germania nel primo dopoguerra, e sono stata colpita da questo stile di pittura realistica che presenta l’uomo nella sua forma più cruda e disincantata, talvolta sfociando nel grottesco. Tanti e molto diversi tra loro gli artisti della Neue Sachlickeit, tra i quali uno dei più noti è Otto Dix (1891-1969). È proprio Otto Dix l’autore del quadro al quale mi sono ispirata, il Ritratto della giornalista Sylvia von Harden del 1926, il cui aspetto secondo Dix è rappresentativo della sua epoca.

I quadri nel quadro di Otto Dix

 

Ritaratto di Sylvia von Harden Otto Dix
Otto Dix, Ritratto della giornalista Sylvia von Harden, 1926

La giornalista ritratta da Otto Dix fuma con aria cinica e disillusa in perfetto stile Nuova Oggettività e indossa un abito con quadri rossi e neri, fantasia attuale ieri come oggi. Per questo ho scelto di ispirarmi al suo look indossando una camicia a quadri rossa e nera, abbinandola a una semplice gonna nera di cotone. Se i quadri indossati nel quadro accomunano me e la giornalista, sicuramente ciò che ci differenzia è che io non sono una fumatrice. Per questo ho sostituito sigaretta e fiammiferi con penna e agenda per prendere appunti per il mio blog! Inoltre, nonostante io sia cresciuta leggendo filosofi pessimisti e disincantati come Schopenhauer, Nietzsche e Cioran, non credo siano riusciti a influenzare la mia espressione al punto da eguagliare quella di Sylvia von Harden. Forse perché quando indosso un bel capo divento subito più serena! 🙂

I quadri di Dior e Benetton

 

La fantasia a quadri rossi e neri è intramontabile! Per questo continua a essere riproposta dai grandi stilisti e quest’anno è uno dei capisaldi delle Collezioni Autunno Inverno 2019/2020 di Dior e di Benetton.

Dior Autunno Inverno 2019 2020
Dior
Benetton Autunno Inverno 2019 2020
Benetton

E voi avete già un capo a quadri rossi e neri in stile Otto Dix? Io vi consiglio di lasciarvi ispirare dal pittore tedesco, perché in questo caso non si può assolutamente discutere l’ipse DIXit! 😉

Un saluto da Rossella.

Un pensiero riguardo “Che bei quadri! Da Otto Dix a Dior

Lascia un commento