Dea della Vittoria

La Vittoria? È tutta una questione di stile…greco!

Oggi vi parlo della Vittoria con un look ispirato al quadro Un’allegoria della Vittoria di Jules Joseph Lefebvre e alla sfilata di Dolce & Gabbana che ha avuto luogo presso la Valle dei Templi.

 

La Vittoria secondo me, Nietzsche e Pessoa

 

Avete mai pensato che la Vittoria sia tutta una questione di stile? L’ho compreso anni fa leggendo le parole di Friedrich Nietzsche (Umano, Troppo Umano II,  354):

 Il portamento vittorioso. – Un buon portamento a cavallo ruba coraggio all’avversario, e il cuore allo spettatore – a che scopo vuoi ancora attaccare? Siedi come uno che ha vinto!

Il segreto per ottenere la vittoria non risiede nella forza o nell’aggressività nei confronti dell’avversario, ma nel proprio portamento e spirito: bisogna porsi nel modo giusto, fiero, convinto, come quello di colui che ha già vinto. E se poi non si ottiene la vittoria, Fernando Pessoa ci consola (Libro dell’inquietudine, 51):

Porto con me la coscienza della sconfitta come uno stendardo di vittoria.

Se non si vince, la sola consapevolezza di aver perso è una Vittoria!

 

Look da Dea della Vittoria

 

Un'allegoria della Vittoria, quadro di Lefebvre

 

Come non essere vincenti se oltre a un portamento vittorioso e fiero si indossa un look ispirato alla Dea della Vittoria? Per questo oggi il mio outfit si rifà al quadro Un’allegoria della Vittoria di Jules Joseph Lefebvre. Per ispirarmi alla Vittoria ho indossato un abito color panna, una stola blu con righe dorate e naturalmente la coroncina d’alloro dorata – regalo proveniente direttamente dalla Grecia -, perché la dea della Vittoria non è altro che la famosa Nike greca.

Poi ho completato il look tributo all’antica Grecia con tracolla, orecchini, collana e raccogliendo i capelli, prendendo spunto dalla splendida sfilata di Alta Moda di Dolce e & Gabbana che ha avuto luogo poche settimane fa presso la Valle dei Templi di Agrigento. Gli stilisti, come sempre meritevoli di grandi allori, hanno incantato tutti con sontuosi pepli e abiti dipinti e ricamati riecheggianti l’antica Grecia. La sfilata è stata un trionfo di bellezza, moda e arte e il Made in Italy ha toccato le vette dell’Olimpo. Un fashion show vincente!

 

Look greco

Dolce & Gabbana. Sfilata Valle dei Templi

Dolce & Gabbana Sfilata Valle dei Templi

 

Che prendiate ispirazione dall’antico stile greco vittorioso con abiti low cost o con i capi di alta moda di Dolce & Gabbana, il mio consiglio è il medesimo:

“A che scopo vuoi ancora attaccare? Vesti come uno che ha vinto!”

Saluti da Rossella.

Lascia un commento